Miasino Classic Jazz Festival

2018

 

 

5 agosto, ore 21.30

Lino Patruno Jazz Show

“Omaggio a Louis Armstrong e Sidney Bechet”

 

6 agosto, ore 21.30

Deborah Falanga e la partecipazione straordinaria di Paola Folli

“Le regine del jazz: da Billie Holyday a Ella Fritzgerald”

 

7 agosto, ore 21.30

Paolo Tomelleri Quartet

“Swing era”

Una grande carrellata di artisti

Per maggiori informazioni e per partecipare al Festival:

prolocomiasino@gmail.com

3381786596

PROGRAMMA:

5 agosto, ore 21.30

Lino Patruno Jazz Show

“Omaggio a Louis Armstrong e Sidney Bechet”

È stato definito il “custode del jazz” ma è anche il più grande suonatore di banjo: una serata in stile New Orleans accompagnato dal suo sestetto. Artista trasversale e popolarissimo, Patruno è stato tra i fondatori dei Gufi, oltre che attore, sceneggiatore e regista.

Con lui in formazione altri sei grandi musicisti: Fabrizio Cattaneo (tromba), Luciano Invernizzi (trombone), Francesco Licitra (clarinetto e sax), Laura Fedele ( pianoforte e voce), Aldo Zunino (contrabbasso) e Walter Ganda (batteria).

6 agosto, ore 21.30

Deborah Falanga e la partecipazione straordinaria di Paola Folli

“Le regine del jazz: da Billie Holiday a Ella Fitzgerald”

Due grandi voci accompagnate sul palco dai Blueheadz. Deborah Falanga, artista di grande spessore, si esibisce da anni nei locali più importanti di Milano. Paola Folli, cantante polivalente, passa dal jazz, primo grande amore, al pop collaborando con Mina, Adriano Celentano, Laura Pausini fino a Elio e le Storie Tese. Ha cantato nelle colonne sonore di film dʼanimazione e dal 2011 è vocal coach di X Factor. È docente di canto al Conservatorio di Milano.

Le accompagna per l’occasione il Quartetto Blueheadz composto da: Marco Leo (chitarra), Edoardo Maggioni (pianoforte), Max Pierini (contrabbasso) e Peppe Burrafato (batteria)

7 agosto, ore 21.30

Paolo Tomelleri Quartet

“Swing era”
Cresciuto artisticamente al Santa Tecla di Milano, Tomelleri è uno dei sassofonisti-clarinettisti più conosciuti in Italia. Sono infinite le sue collaborazioni prestigiose anche nella musica leggera e, in particolare, con Enzo Jannacci con il quale ha suonato per trentʼanni. Nella sua lunga carriera ha partecipato a tutti i più importanti festival jazz europei.

Lo accompagnano: Fabrizio Bernasconi al pianoforte, Marco Mistrangelo al contrabbasso e Tommy Bradascio alla batteria.

Qualche immagine dalle precedenti edizioni di

Miasino Classic Jazz Festival

Ricevi la nostra Newsletter

You have Successfully Subscribed!